Tributi dovuti al comune - Caltanissetta 5 stelle

Vai ai contenuti
M5S Caltanissetta: Tributi dovuti al Comune dagli Enti pubblici e dalle società di pubblici servizi, vengano riscossi prima possibile



Il Movimento Cinque Stelle di Caltanissetta interviene in merito alla vicenda relativa all'avviso di accertamento notificato dal Comune all'Asp per il pagamento della tassa sui rifiuti per l'anno 2011 in relazione agli immobili della stessa Asp siti nel territorio comunale.
 
"Abbiamo appreso la notizia - dice il Portavoce del Movimento in Consiglio Comunale Giovanni Magrì - con soddisfazione. Nel mese di settembre del 2015 avevamo presentato un'interrogazione al Sindaco riguardo il pagamento della tassa sui rifiuti in relazione al centro di accoglienza per gli immigrati di contrada Pian del lago. All'interrogazione segue un'attività di confronto con l' Assessore al Bilancio pro tempore e con il personale dell'Ufficio Tributi, dalla quale emerge l'opportunità di effettuare un'approfondita verifica in relazione, oltre che al Centro di Accoglienza, anche sugli immobili degli altri enti pubblici, come, ad esempio, l'Asp, la Regione o lo Stato. Tale attività sta ora portando i primi frutti a beneficio delle casse comunali, ai quali riteniamo ne possano seguiranno ulteriori e su diversi fronti".
 
Il Movimento Cinque Stelle ha, infatti, avviato un gruppo di approfondimento anche in relazione al pagamento della tassa per l'occupazione del suolo pubblico mediante condutture, cavi e impianti da parte di aziende di erogazione dei servizi pubblici.
 
"Nel mese di giugno del 2016 - continua il consigliere pentastellato - abbiamo presentato una prima interrogazione al Sindaco al riguardo. Stiamo effettuando una attento studio e verifica in proposito, che riteniamo possa portare nelle casse comunali una somma piuttosto consistente. Forse anche superiore a quella, complessivamente pari a novecentomila euro, che i Cittadini hanno ottenuto a titolo di rimborso del canone di depurazione indebitamente pagato, a seguito della nostra interrogazione e del nostro esposto alla Procura della Repubblica del mese di aprile del 2015".
 
"Invitiamo, quindi, i Cittadini che volessero darci una mano in tale attività, mettendo a disposizione il proprio tempo e le proprie competenze - conclude Giovanni Magrì - a venirci a trovare il Lunedì alle ore 19.30 presso la nostra sede sita in via Sardegna, n.15".

 
Caltanissetta, 21 Gennaio 2017

                                                                                                                                                                
                                                                   Movimento Cinque Stelle Caltanissetta
                                                                     Il Portavoce in Consiglio Comunale
                                                                                 Giovanni Magrì







Torna ai contenuti